Testimonianze Risveglio alla Gioia

Home Testimonianze Risveglio alla Gioia
Antonella Angerame
Mamma e maestra di asilo nido

Le conoscenze che si acquisiscono in questo percorso, sono tantissime e tutte diverse, ma tra loro correlate. Gioìa offre l'occasione di poter cambiare lo sguardo sul mondo e di portare ai nostri bambini, il profondo desiderio di rinnovamento, partendo prima di tutto da noi stessi. (altro…)

Maria Sinopoli
Futura mamma e zia

Mi piace definire l'incontro con Alessandra, il tassello fondamentale della mia crescita personale, ma anche per la chiarezza a 360° del mio viaggio interiore, intrapreso anni fà. I cambiamenti avvenuti in me, in questi 5 mesi sono: (altro…)

Mélanie Vuillermoz
Chef Raw Vegan

Il percorso è stato molto interessante, soprattutto per la sua parte spirituale. Alcuni esercizi trasmessi da Alessandra, li ho provati subito, con la mia bambina. Nella parte creativa ci sono degli atelier veramente innovativi, quasi magici. (altro…)

Barbara Perrucchetti
Mamma e maestra di asilo nido

L'esperienza di Gioìa è stata una sorpresa inaspettata. Riscoprire la mia bambina interiore con così tanta voglia di giocare, condividere di mettersi in contatto con gli altri è stata una nuova e preziosa occasione di conoscenza del mio Essere. (altro…)

Linda Mugavero
Mamma

Il percorso Metodo Gioìa è stato un caleidoscopio di emozioni, di eventi e di incontri con gli altri e con me stessa. Ho imparato l'importanza della presenza per poter entrare e dimorare stabilmente nella dimensione del bambino. (altro…)

Michela Masotti
Psicologa e insegnante di scuola d'infanzia

Il percorso Metodo Gioìa è stato un caleidoscopio di emozioni, di eventi e di incontri con gli altri e con me stessa. Ho imparato l'importanza della presenza per poter entrare e dimorare stabilmente nella dimensione del bambino. (altro…)

Matteo

Sono nuovo, vi vedo tutti soddisfatti di questo metodo , lo proverò.

Monica Barbato
Mamma e Infermiera

Ciao, vi racconto alcune cose, ma tutto non si può raccontare, solo esperire! Da due tre anni mi chiedevo come tutti i bambini, a partire da mio figlio e i suoi compagni di classe fino a quelli di amici e conoscenti, da Bolzano alla Sicilia, avessero "problemi di disattenzione, iperattività ecc". Avevo già capito che più che i bambini, inviati quasi tutti "a curarsi" dal neuropsichiatra infantile, (altro…)

Laura Sisti
Formatrice Olistica

Gioìa è un metodo intuitivo che può realmente ampliare e modificare il nostro atteggiamento di vita e attuare dei cambiamenti dal cuore.

Tanja Maioli
Mamma

Educare con il metodo Gioìa significa ricordare sempre che non c'è dislivello autoritario educatore/bambino ma si è alla pari anima/anima e la crescita educativa in termini di "educare ad essere" è uno scambio ricorsivo, attivo e continuo, oltre alla pazienza, occorre umiltà, onestà e amore per se stessi e a sua volta per gli altri.